Cappella Musicale di Gorgonzola

La Cappella Musicale di Gorgonzola è una formazione vocale e strumentale specializzata nell'esecuzione del repertorio sacro e profano dei Secoli XVII e XVIII attiva nella riscoperta pionieristica della musica sacra milanese del secondo Settecento. Le prime attestazioni relative alla presenza di una Cappella musicale attiva presso la Chiesa Prepositurale dei SS. Protaso e Gervaso di Gorgonzola risalgono al 1758 quando, in occasione della festa del paese, viene richiesto l'intervento della Sinfonia, cioè di un piccolo gruppo di strumentisti. Nei decenni centrali del Settecento saranno i Duchi Serbelloni, feudatari di Gorgonzola, a preoccuparsi della gestione della Cappella musicale affidandone la direzione, di volta in volta, ad importanti maestri di Cappella milanesi; negli anni '60 è ad esempio testimoniata la presenza di Giovanni Battista Sammartini (1700-1775). Il mecenatismo culturale dei Serbelloni riguardò anche la formazione di musicisti gorgonzolesi che potessero attendere autonomamente ai compiti di maestro di Cappella o musicisti, è il caso del gorgonzolese Giovanni Bianchi (1758-1829) con cui si raggiunse il momento di maggior splendore per la Cappella. Con il mutamento dei gusti musicali, nel secondo Ottocento, le esecuzioni andarono via via riducendosi fino ad arrestarsi del tutto agli inizi del Secolo scorso. La Cappella Musicale di Gorgonzola è stata ricostituita nel 2009 per riportare in auge la prassi antica di solennizzare certe funzioni con l'intervento della Sinfonia. Oltre all'originaria funzione liturgica l'attuale Cappella musicale ha intrapreso una discreta carriera concertistica che l'ha portata, in dieci anni di attivià, ad esibirsi in oltre cento concerti nelle provincie di Milano, Lodi, Pavia e Monza. Il progetto musicologico di ricerca sulla musica sacra milanese del secondo Settecento ha portato ad un approfondimento della prassi esecutiva del periodo tardobarocco e galante. Sono moltissimi gli inediti di compositori milanesi settecenteschi di cui la Cappella musicale sta curando, in forma di concerto o in liturgia, le prime esecuzioni in tempi moderni. Maestro di Cappella e organista è Matteo Marni, organista titolare della Chiesa Prepositurale di Gorgonzola.