Benvenuti!

Matteo Marni. Nato a Milano nel 1994, nel 2004 intraprende gli studi musicali presso la Civica Scuola di Musica di Gorgonzola, per poi proseguirli privatamente. Organista, pianista e continuista, affianca all’attività musicale quella di studioso e ricercatore della prassi esecutiva organistica italiana del XIX secolo, avvalendosi di documentazione inedita d’archivio e di trattati ottocenteschi. Negli ultimi anni ha tenuto decine di concerti in qualità di solista, continuista e organista accompagnatore: ha partecipato alla Rassegna organistica Giovani interpreti alla Croce della Chiesa della Croce di Senigallia (AN) nel 2010, all’Organ day nazionale di Parma nel 2011 e ha suonato al Französischer Dom di Berlino nel 2012.  Parallelamente svolge una intensa attività liturgica che lo ha portato a suonare in prestigiose Basiliche e Cattedrali (Basilica di S. Ambrogio a Milano, Cattedrali di Vigevano, Piacenza, Bressanone...). Organista titolare della Chiesa Prepositurale dei SS. Protaso e Gervaso di Gorgonzola (MI) dal 2006, ha qui rifondato nel 2009 la Cappella Musicale, di cui è direttore artistico-musicale e organista. Organista ufficiale della Corale “S. Cecilia” di Gorgonzola e collaboratore di altre formazioni corali e parrocchie della provincia di Milano, dal 2013 ricopre il ruolo di Organ Scholar (organista d’Ateneo) dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano e organista ufficiale della compagine musicale accademica “Note d’InChiostro”. Dolo la maturità classica ha conseguito col massimo dei voti e la lode la Laurea triennale in Lettere presso l'Università Cattolica di Milano con una tesi in Storia della Musica sulla musica sacra a Milano nel XIX Secolo. Frequenta attualmente il corso di Laurea magistrale in Filologia moderna presso l'Ateneo cattolico milanese. All'attività musicale affianca quella organologica e musicologica con un'intensa attività di ricerca archivistica mirata all'organologia ottocentesca lombarda - con un occhio di riguardo alla città di Milano - e alla musica sacra a Milano nell'Ottocento.